Torrette Superiore Valle d’Aosta D.O.P.

I Rossi Les Crêtes: Torrette Superiore. Il Torrette, è il più grande areale storico della denominazione Valle d’Aosta e dà il suo nome al vino. Vitigno: Petit Rouge 70%, Cornalin, Fumin e Mayolet 30% (varietà autoctone)

Produzione annua: 13.000 bott.

Vinificazione: Pigiadiraspatura delle uve, fermentazione di 8 giorni in acciaio inox a temperatura di 26 °C, con rimontaggi giornalieri. Affinamento in acciaio inox di 8 mesi e in bottiglia di 5 mesi.

Note organolettiche: rubino con sfumature violacee. Al naso floreale (rosa appassita, viola) e fruttato (marasca). Le stesse note olfattive si presentano al palato, accompagnate da un’inaspettata freschezza e una vivida mineralità.

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Abbinamenti: antipasti, primi piatti, carni rosese e bianche, salumi tipici, formaggi di breve e media stagionatura.

Curiosità: il Torrette, è il più grande areale storico della denominazione Valle d’Aosta e dà il suo nome al vino. Viene vinificato con una base prevalente di Petit Rouge (varietà autoctona) ed è tradizionalmente consumato dai valdostani a tutto pasto.

Scarica la scheda tecnica in PDF Riconoscimenti Richiedi informazioni su questo vino