Premi e riconoscimenti


ROBERT PARKER’S WINE ADVOCATE: APRIL 2012

 

New Releases from Valle d'Aosta

 

LES CRÊTES

No one has done more to put the Valle d’Aosta on the map of consumers in this country than Les Crêtes and proprietor Costantino Charrere. This is a strong set of new releases that highlight the unique qualities of the Valle d’Aosta’s many indigenous red and white varieties.

 

Coteau La Tour 2008 
"The 2008 Syrah Coteau La Tour shows off a cool, mineral-infused array of sweet red berries, flowers, menthol and tobacco. This is very much a cold-climate Syrah built on energy and drive, but the wine fleshes out nicely on the mid-palate while retaining its essential personality. The long, polished finish is very nicely done. Anticipated maturity: 2012-2020.” -ANTONIO GALLONI

 

Chardonnay Cuvée Bois 2009 
“The 2009 Chardonnay Cuvee Bois is richer, deeper and more expressive, largely because of the aging in oak. I can’t say it is meaningfully better or more complex than the straight Chardonnay, because it isn’t; it is just different. Smoke, ash and the essence of crushed rocks wrap around the building, creamy finish. Anticipated maturity: 2012-2019.”-ANTONIO GALLONI

 

Chardonnay 2010 
“The 2010 Chardonnay is gorgeous in this vintage. Clean, mineral notes frame a core of expressive white stone fruits, lemon and pears in an energetic style of Chardonnay that is immensely appealing. The 2010 impresses for its class and elegance, two qualities it has in spades. Anticipated maturity: 2012-2018.” -ANTONIO GALLONI

 

Fumin 2008 
“The 2008 Fumin is a striking wine laced with violets, tar, smoke and sweet dark cherries, all of which come together in a weightless, feminine style that is incredibly appealing. This highly unique, compelling red possesses gorgeous inner perfume and a silky, totally refined finish, both of which contribute to the wine’s fabulous overall balance. Anticipated maturity: 2012-2016.” -ANTONIO GALLONI

 

Torrette 2010 
“The 2010 Torrette bursts from the glass with dark red fruits, grilled herbs, earthiness, tobacco and flowers. Expressive aromatics are woven throughout, giving the wine an attractive sense of lift. As always, the tannins are a bit rough around the edges, but at the end of the day, it is the intensity of the fruit and the wine’s overall personality that are most convincing. There will always be an element of wildness here, but that is part of the wine’s DNA. The Torrette is 70% Petit Rouge and 30% other indigenous varieties, and is aged exclusively in stainless steel. Anticipated maturity: 2012-2020.”                  -ANTONIO GALLONI

Paolo Massobrio ha recensito il nostro Valle d’Aosta Syrah “Coteau la Tour” per il sito web ilgolosario.it

E’ il Valle d’Aosta Syrah “Coteau la Tour” prodotto da Les Cretes (tel. 0165 902274) a Aymavilles (Ao). Di colore rosso rubino profondo, al naso ha profumo di rosa, sentori di lampone e note di pepe. Caldo e di bella struttura è comunque equilibrato, persistente e con retrogusto speziato. Si abbina a carni rosse. Una bottiglia costa 18 euro.




Vai alla recensione su ilgolosario.it

Neblù SPUMANTE METODO CLASSICO ROSE su Free mensile RCS – recensito da FRANCO ZILIANI



A Luglio in edicola nel numero 5 della bella rivista "gluten free" FREE edita da RCS il ns. Neblù Spumante Metodo Classico Rosé tra gli otto vini per l’estate SCELTI da Franco Ziliani.


Leggi la recensione!

“Siamo felici che l’autorevole rivista britannica Decanter abbia assegnato alla nostra azienda un doppio e prestigioso riconoscimento:


Medaglia di Bronzo per il FUMIN 2011

Medaglio d’Argento per la PETITE ARVINE 2013

Questa competizione di eccellenze, autorevole fonte mondiale per gli amanti del vino e giunta ormai alla sua decima edizione, deve il suo successo al suo unico sistema di valutazione basato su una giuria, composta da centinaia di sommelier, giornalisti del settore e Master Wine di tutto il mondo.

Due riconoscimenti considerevoli, certamente espressione di un meraviglioso terroir nel quale i vini raccontano le ns montagne e che confermano la capacità della famiglia Charrère da sempre portatrice di genuinità nel mondo del vino e aperta a nuovi orizzonti, di affermarsi sulla scena internazionale “.

“Siamo felici che l’autorevole rivista britannica Decanter abbia assegnato alla nostra azienda un doppio e prestigioso riconoscimento:


Medaglia di Bronzo per il FUMIN 2011

Medaglio d’Argento per la PETITE ARVINE 2013

Questa competizione di eccellenze, autorevole fonte mondiale per gli amanti del vino e giunta ormai alla sua decima edizione, deve il suo successo al suo unico sistema di valutazione basato su una giuria, composta da centinaia di sommelier, giornalisti del settore e Master Wine di tutto il mondo.

Due riconoscimenti considerevoli, certamente espressione di un meraviglioso terroir nel quale i vini raccontano le ns montagne e che confermano la capacità della famiglia Charrère da sempre portatrice di genuinità nel mondo del vino e aperta a nuovi orizzonti, di affermarsi sulla scena internazionale “.

Guarda i Certificati ottenuti al Decanter World Wine Awards 2015

Stefano Crosio: "OperaWine 2015: The Event and My Wine Tasting Notes for Italy’s Northwest"

On March 21 I had the opportunity to attend OperaWine 2015, an exclusive wine tasting event that serves as the preamble to the Vinitaly event in Verona, Italy. OperaWine is jointly organized by Wine Spectator and Vinitaly and it aims at showcasing 100 of the greatest Italian wine producers selected by Wine Spectator, thus recognizing excellence in Italian wine....

Continue reading...

LES CRETES protagonista di un articolo redatto da Paolo Massobrio nel portale
del gusto italiano Il Golosario.it (di Paolo Massobrio) dove è stato
inserito l’articolo dell’autore uscito sul libro Il Buon Bere (La Stampa,
2002).

link a ilgolosario.it

La PETITE ARVINE 2013 è nella selezione della Guida Migliori Vini d’Italia 2015 a cura di Massimo Comparini.

La Migliori Vini 2015 è on-line nei diversi ebook store e nelle prossime settimane una nuova app assieme al nuovo sito web consentirà, oltre alla fruizione attraverso ebook, al pubblico di utilizzare gli strumenti delle nuove tecnologie per una fruizione dei contenuti rapida, efficace e di aiuto alla loro scelta finale delle migliori bottiglie.

i migliori vini d'italia 2015 - petite arvine 2013

"Modello per la viticoltura nazionale" così è stata definita LES CRÊTES dal dott. Giuseppe Vaccarini in un articolo della sezione "nel bicchiere: piacere di cantina etichette d’eccezione" della rivista enogastronomica "La Cucina Italiana". Nell’articolo si parla del nostro Chardonnay Cuvée Bois


Un nuovo articolo sul nostro CHARDONNAY CUVÉE BOIS redatto in seguito all’evento OPERA WINE 2014 nel quale LES CRÊTES era stata selezionata dalla celebre rivista americana Wine Spectator, fra le 100 migliori cantine Italiane, per il Grand Tasting di Opera Wine "Finest Italian Wines: 100 Great Producers".

leggi l’articolo completo

I curatori della Guida Oro I Vini di Veronelli 2014 hanno assegnato Le Super Tre Stelle al nostro Valle d’Aosta Chardonnay Cuvée Bois 2011 (in allegato diploma da pubblicare)



Le Super Tre Stelle sono state conferite esclusivamente ai vini che, già ai vertici nelle precedenti edizioni della Guida, per l’annata in degustazione hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 93 centesimi.

La presentazione ufficiale del volume si terrà martedì 22 ottobre 2013 alle ore 11.00 presso la splendida sede di Casa Artusi a Forlimpopoli (Forlì-Cesena)

Nel corso della presentazione ufficiale saranno finalmente resi noti i nomi dei venti vini premiati con il SOLE 2014, vini che sarà possibile degustare nel pomeriggio in abbinamento ai grandi prodotti della gastronomia romagnola proposti dalla Scuola di Cucina di Casa Artusi e da selezionati artigiani del gusto.

Un secondo banco d’assaggio a disposizione dei partecipanti offrirà in degustazione i vini delle aziende d’eccellenza riunite nel Consorzio Convito di Romagna, prezioso partner del Seminario Veronelli nell’organizzazione dell’evento.

La Guida Oro I Vini di Veronelli 2014 sarà presente nelle librerie di tutta Italia a partire dal giorno successivo, mercoledì 23 ottobre.

I risultati ottenuti quest’anno confermano una volta ancora come il clima e i terreni della zona prediligano i vitigni a bacca bianca, che fanno l’emplein con sei Tre Bicchieri (2 Petite Arvine, 2 Chardonnay, 1 Pinot Gris e 1 Muscat). Non si può, però, dire che i rossi siano stati relegati a ruolo di semplici comprimari.

Tre bicchieri 2013

THE COHERENCE OF THE PRODUCTION PHILOSOPHY HAS ANOTHER CONFIRMATION

"Les Crêtes" mentioned on "LA REPUBBLICA"

Continue...

Articolo LA REPUBBLICA

IL MIO VINO US Edition : X-RAY on DOP Moscato Passito "Les abeilles" 2008

IL MIO VINO US Edition, magazine sur les vins italiens met à l’honneur notre DOP Moscato Passito "Les abeilles" 2008. Le sommelier Giorgio Rinaldi, dégustateur professionnel auprès de L’Association des Sommeliers Italiens (AIS) dresse un tableau très élogieux de ce Passito. Issu de raisins Muscat Petit Grain passerillés sur souche ce vin à la couleur jaune dorée et à la très belle limpidité présente au nez un parfum intense où se mêlent les arômes d’épices, d’abricots secs, de fleur d’oranger. Èquilibré en bouche avec une belle fraîcheur, il se marie agréablement avec les pâtisseries et les fromages à pâte persillée.

Vidiemme

Armand Federico, realizzazione siti internet professionali Aosta, creazione siti web, loghi e grafica Valle d'Aosta, web agency Aosta Armand Federico, siti web aosta, creazione siti internet aosta, motori di ricerca aosta, posizionamento siti intenret aosta, accessibilità siti internet, loghi e grafica Valle d'Aosta, web agency Aosta
LES CRÊTES Soc. Agr. di Charrère & C. s.s. Loc. Villetos, 50 - 11010 Aymavilles - Valle d'Aosta - Italia Tel.: +39.0165.90 22 74 - Fax: +39.0165.90 27 58 - P.IVA / C.F.: 00 52 04 50 07 3 - E-mail: info@lescretes.it